Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Santiago, Italia" (Nanni Moretti, 2018) in streaming

Data:

22/05/2020


L’Istituto Italiano di Cultura di San Paolo, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Brasilia, il Consolato d’Italia a Belo Horizonte e l’Istituto Italiano di cultura di Rio de Janeiro e Pandora, è orgoglioso di presentare “Santiago, Italia” di Nanni Moretti, che sarà visibile in streaming dalle ore 18:00 di venerdì 22 maggio.

Il film, sottotitolato in portoghese, rimarrà disponibile gratuitamente su Vimeo per 48 ore.

Per ricevere il link e la password è necessario inviare un e-mail a info.iicsanpaolo@esteri.it entro le ore 12:00 di giovedì, 21 maggio.

 

SANTIAGO, ITALIA (2018, Nanni Moretti)

Alcuni cileni conversano con il regista Nanni Moretti non nella loro bella lingua, ma in un italiano perfetto. Chi sono questi cileni? Si domanda lo spettatore all’inizio del documentario “Santiago, Italia” di Nanni Moretti. All’inizio lingue e nazionalità si confondono, ma a poco a poco il mosaico diventa più nitido, le tessere del puzzle si incastrano e il film diventa affasciante.

Moretti recupera dal passato recente un episodio poco conosciuto che ha coinvolto cileni disperati dopo il colpo di Stato dell’11 settembre 1973 che ha deposto il presidente eletto Salvador Allende, e ha instaurarto in Cile una dittatura governata da un commissione militare capeggiata dal Generale General Augusto Pinochet, mostrando il ruolo dell’Ambasciata d’Italia, luogo in cui molti opponenti cercarono rifugio.

Seguendo delle dicerie, gli oppositori al regime saltarono il muro (o sono stati spinti e tirati dentro) dell’Ambasciata italiana a Santiago. I diplomatici nonostante il pericolo che correvano li ospitarono e riuscirono a far volare in Italia centinai di esiliati quando il regime proibiva ai cileni di uscire dal paese. Attraverso le interviste con questi fortunati – tra i quali i cineasta Patrício Guzmán (“Nostalgia da Luz”) e Miguel Littín (“Actas de Marusia”) –, Nanni Moretti ci rivela la storia dei cileni che rifecero la loro vita in Italia in un periodo tenebroso della recente storia dell’America Latina.

“Santiago, Italia” ha vinto il David di Donatello come Miglior Film Documentario nel 2018.

Informazioni

Data: Da Ven 22 Mag 2020 a Dom 24 Mag 2020

Ingresso : Libero


1545