Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Bando di ammissione per l’a.a. 2020/2021 alla Scuola di specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio dell'Università Iuav di Venezia

 

Bando di ammissione per l’a.a. 2020/2021 alla Scuola di specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio dell'Università Iuav di Venezia

Bando di ammissione per l’a.a. 2020/2021 alla Scuola di specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio dell'Università Iuav di Venezia, un livello di formazione post-laurea con durata biennale al quale sono ammessi i laureati in architettura, ingegneria, archeologia e storia dell’arte.

La Scuola, nasce nel 2017, con lo scopo di formare specialisti di elevata qualificazione professionale nel campo del restauro, della tutela e della conoscenza del patrimonio architettonico e del paesaggio, e rappresenta una presenza particolarmente significativa in una città come Venezia. Una città che i mesi alle nostre spalle hanno visto prima soffocata dal turismo di massa, poi in balia di eventi meteorologici eccezionali e disastrosi e infine spopolata a causa del crollo dell'industria turistica. Venezia e la sua Laguna, infatti, sperimentano in maniera amplificata gli effetti di quelli che sono i temi nodali del dibattito internazionale, ovvero le questioni della conservazione, della tutela ambientale, della fragilità del patrimonio culturale, dell’over-tourism, etc. E proprio in questa città è stata un laboratorio internazionale di idee per il mondo della tutela. Le sue Pietre hanno ispirato le battaglie di John Ruskin e formato protagonisti della cultura del restauro come Camillo Boito. È la città che nel 1964 ha dato il nome alla Carta in cui è stata riformulata la
definizione di patrimonio, un documento ancora oggi fondamentale a livello mondiale per la conservazione dei monumenti. Venezia con la sua Laguna è stata il primo paesaggio culturale italiano inserito nella World Heritage List dell’UNESCO.

Promuove la formazione di specialisti nel settore dei beni culturali, attraverso la promozione del bando e l'istituzione di borse di
studio a sostegno, completo o parziale, dei possibili specializzandi, secondo le modalità che ritenete più opportune. Per maggiori informazioni: http://www.iuav.it/Didattica1/SSIBAP/


1566